Libro unico del lavoro, sanzionabili le inesattezze sulla trasferta

cantiere2

La trascrizione nel Libro Unico del Lavoro di dati retributivi relativi a trasferte che, a seguito di accertamento ispettivo, risultino difformi dalla realtà, può configurare una condotta di “infedele registrazione” e dare luogo all’applicazione del conseguente regime sanzionatorio. Lo ha chiarito in una nota il ministero del Lavoro.

 

Articolo Riservato. Accedi per visualizzare il contenuto.

Accedi per Area Riservata
 Ricordami